Fondazione "G.Bonanome"

Ecco il lavoro realizzato dal gruppo dei bambini Alberi Stellati e Alberi Arcobaleno (bambini di 5 anni) per partecipare alla quarta edizione del concorso “La matita delle idee” indetto da Fila-Giotto.

Tema del concorso: “Crescere è un arte” Star bene con gli altri, star bene a scuola.

Motivazione: Un giorno a scuola due bambini di 5 anni, particolarmente vivaci, hanno litigato con molta irruenza tanto da rattristare i propri compagni. Questo avvenimento è stato lo stimolo per fare con loro una bella “chiaccherata” sull’importanza delle regole che ci aiutano a convivere bene e a non litigare. Dalla conversazione tutti i bambini hanno voluto esprimere il loro disappunto sul comportamento sbagliato dei loro compagni e il bisogno di stabilire delle regole comuni per potersi rispettare. Regole che però non devono servire solo a scuola ma dappertutto: a casa, al parco giochi, in biblioteca insomma ovunque. Una volta elencato tutte le più importanti e necessarie regole i bambini hanno sottolineato a noi insegnanti quanto sia difficile rispettarle, ma impegnandosi ci si può riuscire. Per rispettare il prossimo bisogna cercare in tutti noi i modi per non litigare, di non portare rancore, di essere generosi e di volersi bene.
I bambini hanno voluto rappresentare, con lo stampo delle loro manine, un mondo con dei disegni che rappresentano momenti tristi, dati dal non rispetto, e momenti felici ricchi di emozioni e amore. Le loro manine sono simbolicamente rivolte a noi adulti affinché li possiamo accompagnare nell’acquisizione delle giuste regole per amore del prossimo.
“Il mondo può diventare giusto se educhiamo i nostri bambini ad esserlo”.

 

DSCN1224 DSCN1226